Festa della papà?

Questa foto ha fatto il giro sui vari social scatenando l’ira di moltissime persone. L’immagine si trova, anzi si trovava, anche nel sito ufficiale della nota casa editrice “La Feltrinelli” che si è salvata in calcio d’angolo rimuovendola e sostituendola con un’altra.

L’immagine potrebbe sembrare innoqua ma invece risulta veramente di cattivo gusto. Il bimbetto esclama “io comunque preferisco la mamma!”, Che vuol dire?!? Dovrebbe far ridere? Commuovere? Mah! Ce lo dovrebbero spiegare quelli della Feltrinelli, ma mi sa che oltre al calcio d’angolo si son fatti l’autogol!

Come al solito la tattica del “divide et impera” nella nostra società impregna ogni ambito, pubblicitario in questo caso che va a demolire e dipingere l’uomo (o padre) come un coglione se non peggio.

Dovrebbe comunque far riflettere in quanto denota una non armonizzazione interiore del maschile e del femminile insito in ognuno. L’immagine è come se dicesse che la mamma è migliore dell’uomo, ma in cosa? Nell’amore? Nell’accudire i figli? Dipende! Si sa che la mamma è sempre la mamma, ma questo vuol dire che lei ama maggiormente? Quanto è pericolosa e generalizzante una affermazione del genere? Uomo e donna sono diversi, inutile negarlo, amano in maniera differente, parlano in modo differente, agiscono in maniera differente e pensano in modo differente! E’ questo il bello della vita, il punto è riuscire a comprendersi e rispettarsi reciprocamente.

A questo punto consiglio un libro da regalare a uomini e donne, madri e padri: http://www.oltrecoscienza.it/2019/03/17/corrado-malanga-il-mondo-felice-un-viaggio-verso-i-luoghi-della-coscienza-libro/

Scatti & Parole (spettacolo teatrale) 16 marzo 2019 Teatro Comunale di Cormons (GO)

Regia di Gennaro Ponticelli


Spettacolo teatrale realizzato dall’associazione SOS Rosa di Gorizia, liberamente tratto dal libro inchiesta di Stefania Prandi “Oro Rosso. Fragole, pomodori. Molestie e sfruttamento nel Mediterraneo”.


Introduce la serata la dr.ssa Daniela Mannu, coordinatrice regionale del progetto “Il Friuli Venezia Giulia in rete contro la tratta”.

Segue degustazione libera di Libera Terra

Evento realizzato con il patrocinio e sostegno del Comune di Cormons (GO).

#LIBERAIDEE FRIULI VENEZIA GIULIA

Corrado Malanga – Il mondo felice, un viaggio verso i luoghi della Coscienza (libro)

Un libro con gli attributi e non è che sia una novità quando si parla di Corrado Malanga. “Il mondo felice, un viaggio verso i luoghi della Coscienza”, ecco il titolo del suo ultimo lavoro uscito che lo sta vedendo in questi mesi a presentare in giro per la penisola grazie alla casa editrice “Spazio Interiore”. E’ un testo diverso dai precedenti, scorrevole e variegato poiché si sofferma sulla nostra attuale società, i problemi, le verità nascoste dai cosiddetti “potenti”, dalla scuola all’industria, dalla scienza alle religioni, dalla politica al lavoro, al denaro e così via. Il tutto visto con la chiave della Coscienza non dualistica. Insomma, come non mai, un libro veramente per comprendere se stessi, il mondo e l’universo che noi stessi abbiamo creato. Un mondo felice, come descritto e documentato ampiamente nel testo, è possibile.

Si può trovare in libreria, sui vari siti di libri e a questo link:

https://www.spaziointeriore.com/casa-editrice/lanterne/823-il-mondo-felice?jjj=1552802424556

Felice lettura! 🙂

Le “scie chimiche” che possono dimezzare il riscaldamento globale

Dopo le varie ipocrisie dettate dal potere sui cambiamenti climatici e dallo sciopero indetto (o indotto) di ieri 15 marzo 2019, con una non meglio identificata Greta Thunberg, ecco un articolo riguardante le scie chimiche che magicamente ora esistono, ma ci sono soltanto per il nostro “bene”…

https://www.lettera43.it/it/articoli/scienza-e-tech/2019/03/14/scie-chimiche-geoingegneria-riscaldamento-globale/230109/?fbclid=IwAR2brGBiSZU7-OvPbxK8-py087XJvAOmelcogt80Hhg7YH22YAeyy5HsKGA