Poesia cosciente di Gibran

Dicono che prima di entrare in mare
Il fiume trema di paura.
A guardare indietro
tutto il cammino che ha percorso,
i vertici, le montagne,
il lungo e tortuoso cammino
che ha aperto attraverso giungle e villaggi.
E vede di fronte a sé un oceano così grande
che a entrare in lui può solo sparire per sempre.

Ma non c’è altro modo.
Il fiume non può tornare indietro.

Nessuno può tornare indietro.
Tornare indietro è impossibile nell’esistenza.
Il fiume deve accettare la sua natura
e entrare nell’oceano.

Solo entrando nell’oceano
la paura diminuirà,
perché solo allora il fiume saprà
che non si tratta di scomparire nell’oceano
ma di diventare oceano “.

Khalil Gibran

L’ultimo discorso di Giordano Bruno prima di finire al rogo

Tratto dal libro “La futura scienza di Giordano Bruno”, questo è l’ultimo discorso tra il filosofo di Nola, Giordano Bruno e Sagredo, sperimentatore e costruttore di strumenti scientifici. Il dialogo tra i due è avvenuto nella cella di Castel Sant’Angelo, dove Giordano Bruno attendeva la sua esecuzione, al rogo, questo spettava agli eretici…………….. http://www.complottisti.info/lultimo-discorso-di-giordano-bruno-prima-di-finire-al-rogo/