Tag: mass media

La Coscienza Olisticamente E'

Coronavirus: dati falsi sulla mortalità. Ecco le prove

https://sulatestagiannilannes.blogspot.com/2020/04/coronavirus-dati-falsi-sulla-mortalita.html?fbclid=IwAR0OWEjh77fidcfs5HelXIOw2LFl_XcSIaMHQRBUkr3gg1E7CS8yVdKfqEQ&m=1

Dati dell’Istituto Superiore di Sanità e riflessioni personali

Questo post vuol essere un riassunto dei vari dati messi a disposizione da parte dell’Istituto Superiore di Sanità. Inoltre, in fondo, alcuni spunti di riflessione personali con relativi link, grazie per le condivisioni! 🙂 Andrea Nicola OltreCoscienza DATI E TABELLA DELL’ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’ Situazione italiana aggiornata al 30 marzo 2020. L’Istituto Superiore di Sanità…
Leggi tutto

Coronavirus – il delitto perfetto

Interessante ed intelligente analisi A beneficio di tutti i positivi all’intelligenza, un estratto critico di tutte le più autorevoli e coraggiose analisi sul “coronavirus”

Ho acceso la scatola nera rettangolare!

Chi mi segue da tanti anni, ma anche da chi lo fa dalle ultime settimane, sa cosa penso della TV. Brevemente ricordo che accendo la televisione soltanto per vedere un film in particolare in DVD o blu-ray, un documentario sulla natura in generale… e pochissimo altro di qualche emittente privata. Quindi, conoscendo un po’ i…
Leggi tutto

Istituto Superiore di Sanità

CS N° 21/2020 Coronavirus, letalità fino a questo momento è del 5,8%, più alta negli uomini Ma io ISS, 13 marzo 2020 La letalità (intesa come numero dei morti sul totale malati) del Covid-19 in Italia al momento è del 5,8%. Lo afferma il Report dell’Istituto Superiore di Sanità sulle caratteristiche dei pazienti deceduti positivi…
Leggi tutto

Falsa vittima di Coronavirus

https://www.huffingtonpost.it/entry/coronavirus-morto-medico-anestesista-dellospedale-di-portogruaro_it_5e63ccf9c5b6670e72f8f0af?fbclid=IwAR2nO_o2DtzzSQTEFCfaRv4U36IM0is_myNXfe-_dDAhBXGuYScWQwawK1w Una persona fidata (medico tra l’altro) che conosce la storia della Dottoressa Filipponi, scrive testualmente: “è deceduta per malattia oncologica terminale, non per sovrapposizione da Coronavirus”. Tanto per ricordare: Procurato allarme è una fattispecie di reato prevista e punita dall’art. 658 del codice penale italiano. «Chiunque, annunziando disastri, infortuni o pericoli inesistenti, suscita allarme…
Leggi tutto

Divide et Impera in atto

No, non scriverò in questo testo quella parola che i mass-media stanno pronunciando a dismisura 24h al dì creando terrore… quella parola che scrivete e condividete sui vari social-network per farvi vedere intelligenti, bravi, solidali ed informati (non disinformati…). Vi chiedo soltanto una cosa, per favore, pensate con la vostra testa. Questo tipo di scenario…
Leggi tutto

Coronavirus: la psicosi regna su un gruppo FaceBook

Stamattina, sabato 7 marzo 2020, ho visto un post riguardante il coronavirus su un gruppo facebook che frequento e a cui sono iscritto praticamente dalla sua nascita, molti anni fa. Si trattava di un breve video in cui un tizio della Protezione Civile invitava, in maniera piuttosto decisa ma anche molto agitata, a restare a…
Leggi tutto

Il coronavirus e il libro “Medusa” di Clive Cussler

Avevo quasi promesso di non parlare più di questo coronavirus, ma vorrei portare alla luce questa “non coincidenza” piuttosto importante, ringraziando l’amico che proprio ieri sera me l’ha segnalato di persona. Si tratta di un libro uscito nel 2010 del famoso scrittore statunitense Clive Cussler. Qui il link della pagina di wikipedia a lui dedicata:…
Leggi tutto

Red Ronnie sulla “musica”

Stima per Red Ronnie che guardavo moltissimi anni fa al suo “Roxy Bar”, talvolta anche registravo qualcosa in videocassetta. Siamo alle solite, il “problema”, secondo me, è duplice: Da una parte c’è il sistema, in questo caso la televisione, ma ancora nel 2020 state dietro a quel mondo rettangolare? Ricordo che la tv è nata…
Leggi tutto

Dimezzati i reati, ma il 78% della popolazione pensa che siano in aumento. Ecco il perché

di Milena Gabanelli e Luigi Offeddu Dati reali che rafforzano di quanto siano ancora oggi potenti i mass-media in Italia… https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/sicurezza-reati-dimezzati-italiani-senso-insicurezza-armi-legittima-difesa/647419e6-89da-11e9-9b3f-2459a834d32d-va.shtml?refresh_ce-cp

Non fatevi mettere nel sacco… di plastica!

Vi posto un paio di brevi ma interessanti video per riflettere sull’”attuale” (?) fenomeno dei cambiamenti climatici, dell’inquinamento e della ragazzina simbolo della “salvaguardia dell’ambiente”: Greta Thumberg. Chiaramente si aprirebbe un dibattito pro e contro ma ripeto, come sempre, che voglio solo mostrare e non dimostrare! Buone riflessioni.

Non è un paese per uomini?

Questo post è una breve riflessione di come la TV e i social stiano letteralmente trasformando l’uomo (maschio) in una minaccia, in uno stupratore, in un assassino,  ecc… generalizzando come sempre e distorcendo la verità. Apri la TV e vedi quasi sempre omicidi (reali per carità, non lo nego) di uomini o mariti che stuprano…
Leggi tutto

Stiamo perdendo la capacità di ragionare

Se si può trarre una conclusione dopo questo ennesimo attentato terrorista, è la seguente: il mondo sta perdendo la ragione. Intendo quello che ho detto in senso letterale: la gente non è più in grado di ragionare. Già di per sè il terrorismo scatena paure ancestrali, che a loro volta producono pulsioni di odio assolutamente…
Leggi tutto

Poveracci?

Quando infatti milioni di ‘poveracci’ sono convinti che i propri problemi dipendano da chi sta ancora peggio, siamo di fronte al capolavoro di propaganda delle classi dominanti.  http://www.vialiberamc.it/2015/06/17/capolavoro-di-propaganda-migliaia-di-poveracci-se-la-prendono-con-chi-sta-peggio/